Pascal Corvino, doppietta-show con la sua Usc Upstate
CorvinoMVPTutti gli Articoli

Pascal Corvino, doppietta show con Usc Upstate

By 27 Settembre 2019 No Comments
Pascal Corvino, doppietta show con Usc Upstate

L’inizio di stagione di University of South Carolina Upstate non può definirsi dei migliori, alla luce delle quattro sconfitte a fronte di un solo successo ottenuto nelle cinque gare disputate fino a qui. Nonostante il record negativo, con la maglia dei Panthers sta brillando un giovane studente-atleta volato negli States grazie a YesWeCollege, che questa settimana si è preso le luci della ribalta con una prestazione da leccarsi i baffi nella sfida contro Mercer. Davanti al pubblico di casa, Pascal Corvino è stato il mattatore del match giocato in notturna, anche se il risultato finale non ha sorriso all’ateneo della Carolina del Sud, rimontato nel finale e poi beffato ai supplementari. Corvino, però, si è tolto la soddisfazione di segnare i suoi primi gol a stelle e strisce, che avevano lanciato Usc Upstate a un passo dal successo.

L’attaccante classe ’99 ha aperto le marcature con un gol da cineteca: liberatosi con uno schema ben eseguito sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Corvino si è inventato un destro al volo da fuori area che ha mandato in estasi gli aficionados che si erano dati appuntamento per seguire il match, trasmesso peraltro in diretta nazionale sullo streaming di Espn. Sul risultato di 1-1 Pascal si è ripetuto, con un colpo di testa chirurgico che sembrava poter regalare ai Panthers un successo sfuggito nelle battute finali della gara. Negli occhi, in ogni caso, rimane la prestazione del ragazzo di origine svizzera, che si è presentato con un biglietto da visita degno di nota in questa sua avventura negli Usa. Formatosi calcisticamente in Romagna, Corvino ha messo a curriculum importanti esperienze tra i dilettanti, con cinquanta presenze nel campionato di Serie D totalizzate con le maglie del Romagna Centro e del Santarcangelo. Colta al volo l’opportunità di Yeswecollege, Corvino è partito per gli States questa estate. E a giudicare da quanto visto in settimana, c’è da scommettere che sentiremo nuovamente parlare di lui durante la stagione del campionato collegiale statunitense.

WhatsApp chat