Mikhail Radchenko, la locomotiva russa macina gol con gli UNOH Racers
MVPTutti gli Articoli

Mikhail Radchenko, la locomotiva russa macina gol coi suoi Racers

By 15 Ottobre 2019 No Comments
Mikhail Radchenko, la locomotiva russa macina gol con gli UNOH Racers

Mikhail Radchenko, la locomotiva russa trascina gli UNOH Racers

Confermarsi, si sa, è impresa assai più difficile rispetto all’affermarsi. Ma non ditelo a Mikhail Radchenko, un tipetto che non scorge alcuna differenza tra i due concetti. Il classe ’96 russo con l’Italia nel cuore sta infatti continuando a fare faville negli Stati Uniti, dove è volato nell’estate del 2018 cogliendo al volo l’opportunità messagli a disposizione da YesWeCollege. Arrivato nel Bel Paese a quattordici anni, “Mike” ha vestito la maglia delle giovanili del Bologna e ha messo insieme importanti esperienze nei campionati di Serie D e Eccellenza, prima dell’International Showcase del 2017 che lo ha lanciato negli States.

La prima annata di Radchenko alla University of Northwestern Ohio è stata trionfale: 7 gol segnati in 18 presenze complessive, primo posto nella Wolverine-Hoosier Athletic Conference coi suoi Racers e elezione tra gli All-American della NAIA, i migliori prospetti della lega universitaria di riferimento. Un impatto devastante per il terzino di Mosca, una vera e propria locomotiva in grado di macinare chilometri e gol, chiudendo la stagione 2018 con un fatturato da record per un difensore. Ma Mike non si è adagiato sugli allori, ed è tornato ancora più carico dopo un’estate che lo ha visto confrontarsi nel campionato USL League Two (la quarta serie del calcio statunitense) con la maglia di FA Euro. I numeri non mentono, e anche nel 2019 raccontano di un Radchenko grande protagonista con i Racers di UNOH. Il tassametro dei gol segnati continua a correre e segna 4 reti in 10 presenze, l’ultimo dei quali arrivato con un tap-in sotto porta per chiudere il 3-0 rifilato a Cornerstone University. Con sei vittorie, cinque pareggi e una sola sconfitta, la squadra di coach Brock è seconda nella Wolverine-Hoosier Athletic Conference, in scia alla capolista Indiana Tech. Lo scontro diretto è in programma per il 23 ottobre, e c’è da star certi che Radchenko abbia già cerchiato in rosso la data sul suo calendario.

WhatsApp chat